Camerata Nuova

L'Aquila da 134 anni con stemma errato

Da almeno 134 anni la città dell'Aquila si fregia di uno stemma 'sbagliato'. L'errore riguarda la scritta "PHS" che campeggia sullo stemma, tra la corona e testa dell'aquila di Svevia, simbolo della città fondata da Federico II. Quasi nessuno ad oggi, infatti, conosce il significato di quel trigramma. E quei pochi titolati ad esprimersi, sono concordi e lapidari in una risposta: "non significa nulla". Di questo 'giallo' centenario - cioè da quando, per la prima volta nel lontano 1874, ci si interrogò sulla veridicità di quella scritta - si occupa un libro del giornalista Silvio Graziosi: "Inchiesta sullo stemma dell'Aquila" (Portofranco Editore) che è stato presentato nel pomeriggio nel capoluogo regionale nell'ambito delle manifestazioni sulla Perdonanza.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie